Servizi finanziari di Prestito 24, dal prestito delega alla cessione del quinto.
2
page-template-default,page,page-id-2,cookies-not-set,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

I servizi finanziari di Prestito 24

CESSIONE DEL QUINTO

  • Cos'è?

    • La cessione del quinto dello stipendio è un prestito personale non finalizzato, regolamentato per legge fin dal 1950.

  • A chi è riservato?

    • Dipendenti pubblici e statali
    • Dipendenti privati
    • Dipendenti postali
    • Dipendenti Ferrovie dello Stato
    • Pensionati Inps, ex Inpdap e ex Enpals
    • Pensionati altri Enti
    • Medici in Convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale
    • Dipendenti di ONLUS

Cessione del quinto e prestiti per giovani, dipendenti e pensionati.
  • Vantaggi

    • Sicurezza: il tasso sarà fisso e la rata costante per tutta la durata del finanziamento.
    • Riservatezza: firma singola, non occorrono garanzie aggiuntive di altri firmatari.
    • Praticità: possibilità di estinguere eventuali precedenti finanziamenti ed avere così un’unica rata.
    • Comodità: le rate vengono trattenute direttamente in busta paga e grazie a una lunga dilazione si riesce a erogare importi elevati con rate modeste.

  • Importo massimo erogabile

    • Viene stabilito caso per caso valutando l’esigenza del cliente e il suo stipendio netto mensile.

  • Durata

    • E’ possibile scegliere una durata che varia dai 24 ai 120 mesi.

  • Acconto

    • Per soddisfare le esigenze di liquidità può essere concessa un’anticipazione sul prestito anche prima del perfezionamento dell’operazione.

PRESTITO DELEGA

  • Cos'è?

    • Il prestito con delega di pagamento è una particolare tipologia di prestito personale rivolta a dipendenti pubblici, statali e privati. La rata di tale prestito viene addebitata direttamente in busta paga.

  • A chi è riservato?

    • Dipendenti pubblici e statali
    • Dipendenti privati
    • Dipendenti aziende municipalizzate
    • Dipendenti postali
    • Dipendenti Ferrovie dello Stato

Cessione del quinto e prestiti per giovani, dipendenti e pensionati.
  • Vantaggi

    • Sicurezza: il tasso sarà fisso e la rata costante per tutta la durata del finanziamento.
    • Riservatezza: firma singola, non occorrono garanzie aggiuntive di altri firmatari.
    • Comodità: le rate vengono trattenute direttamente in busta paga e grazie a una lunga dilazione si riesce a erogare importi elevati con rate modeste.

  • Importo massimo erogabile

    • Viene stabilito caso per caso valutando l’esigenza del cliente e il suo stipendio netto mensile.

  • Durata

    • E’ possibile scegliere una durata che varia dai 24 ai 120 mesi.

  • Documentazione richiesta

    • Per inoltrare la domanda di finanziamento è sufficiente esibire in via preliminare l’ultima busta paga, un documento di identità e la tessera sanitaria.

PENSIONATI – CONVENZIONE INPS

  • Cos'è?

    • La Convenzione Inps per i pensionati sottoscritta da PRESTITALIA S.p.A. prevede un prestito con tassi agevolati concordati direttamente con l’Ente, garantendo un finanziamento ai pensionati a condizioni favorevoli.

  • A chi è riservato?

    • E’ riservato ai pensionati INPS, ex INPDAP ed ex ENPALS.

Cessione del quinto e prestiti per giovani, dipendenti e pensionati.
  • Vantaggi

    • Comodità: il cliente non dovrà recarsi presso la sede Inps, ma sarà Prestito24 a gestire la pratica con l’Ente previdenziale.
    • Trasparenza: nessuna spesa istruttoria, con un Iter veloce seguito da responsabili esperti e competenti.

  • Importo massimo erogabile

    • Viene stabilito caso per caso valutando l’esigenza del cliente e la sua pensione netta mensile.

  • Durata

    • E’ possibile scegliere una durata che varia dai 24 ai 120 mesi.

  • Erogazione

    • Con bonifico bancario o bonifico domiciliato (presso gli sportelli di Poste Italiane).

DIPENDENTI PUBBLICI E STATALI

  • Cos'è?

    • E’ una tipologia di prestito per dipendenti pubblici e statali con cessione del quinto dello stipendio e trattenute dirette in busta paga.

  • A chi è riservato?

    • Il Finanziamento è riservato a tutti i dipendenti pubblici e statali che dispongono di un contratto a tempo indeterminato.

Cessione del quinto e prestiti per giovani, dipendenti e pensionati.
  • Vantaggi

    • Sicurezza: il tasso sarà fisso e la rata costante per tutta la durata del finanziamento.
    • Riservatezza: firma singola, non occorrono garanzie aggiuntive di altri firmatari.
    • Comodità: le rate vengono trattenute direttamente in busta paga e grazie a una lunga dilazione si riesce a erogare importi elevati con rate modeste.

  • Importo massimo erogabile

    • Viene stabilito caso per caso valutando l’esigenza del cliente e il suo stipendio netto mensile.

  • Durata

    • E’ possibile scegliere una durata che varia dai 24 ai 120 mesi.

  • Documentazione richiesta

    • Per inoltrare la domanda di finanziamento è sufficiente esibire in via preliminare l’ultima busta paga, un documento di identità e la tessera sanitaria.

DIPENDENTI PRIVATI

  • Cos'è?

    • Anche ai dipendenti privati viene concessa per legge la possibilità di avere un finanziamento con la cessione del quinto dello stipendio con trattenute dirette in busta paga.

  • A chi è riservato?

    • E’ riservato a tutti i dipendenti di aziende private.

Cessione del quinto e prestiti per giovani, dipendenti e pensionati.
  • Vantaggi

    • Sicurezza: il tasso sarà fisso e la rata costante per tutta la durata del finanziamento.
    • Riservatezza: firma singola, non occorrono garanzie aggiuntive di altri firmatari.
    • Praticità: possibilità di estinguere eventuali precedenti finanziamenti ed avere così un’unica rata.
    • Comodità: le rate vengono trattenute direttamente in busta paga e grazie a una lunga dilazione si riesce a erogare importi elevati con rate modeste.

  • Importo massimo erogabile

    • Viene stabilito caso per caso valutando l’esigenza del cliente e la sua retribuzione netta mensile.

  • Durata

    • E’ possibile scegliere una durata che varia dai 24 ai 120 mesi.

  • Documentazione richiesta

    • Per inoltrare la domanda di finanziamento sono sufficienti, in via preliminare, l’ultima busta paga, l’ultimo CUD, un documento di identità e la tessera sanitaria.