A Firenze siamo in via Lucchese, 68

La nostra nuova sede è situata in Via Lucchese 68, nel quartiere di Osmannoro a Firenze, vicino a importanti aziende come CityCar S.r.l. e Thales Italia. Siamo ben collegati con mezzi pubblici, con fermate degli autobus nelle vicinanze, come la fermata bus Ostello. Per vostra comodità, possiamo anche venire direttamente a casa vostra. La nostra priorità è la soddisfazione del cliente: vogliamo offrirvi non solo prestiti eccezionali, ma anche tutte le comodità che desiderate.

Scopri di più sulla cessione del quinto

La cessione del quinto è la scelta più conveniente per i dipendenti, sia pubblici che privati, e per i pensionati che sono alla ricerca di un prestito semplice, comodo e flessibile. Infatti è possibile personalizzare la rata, per quanto riguarda importo e durata, e trattandosi di un prestito non finalizzato non è richiesta la motivazione.

La cessione del quinto è un prestito dedicato a lavoratori dipendenti e pensionati. Tra i suoi principali punti di forza:

  • è un prestito non finalizzato per cui non è richiesta una giustificazione della spesa per ottenerlo
  • la trattenuta è effettuata direttamente sulla busta paga o sulla pensione
  • la rata non va mai oltre il 20% dello stipendio o della pensione netti
  • la durata può variare fino a 120 mesi
  • il tasso e la rata sono fissi per tutto il corso del finanziamento
  • è possibile unire tutti i finanziamenti in una sola comoda rata

La cessione del quinto è un prestito personalizzato che consente di ricevere fino a 75.000 euro. La rata, che non supera mai il 20% dello stipendio o della pensione netti, e la durata variano a seconda delle esigenze di chi richiede il finanziamento che in questo modo è sempre conveniente e flessibile. Per ottenere un preventivo gratuito basta recarsi nei nostri uffici a Firenze o richiederlo ora qui.

La cessione del quinto dello stipendio è un prestito per dipendenti pubblici e statali. La richiesta di cessione può essere portata fatta da dipendenti di pubblica amministrazione, enti locali, statali e pubblici con contratto a tempo indeterminato. Il finanziamento può avere una durata variabile da 24 a 120 mesi e la cifra della rata mensile non potrà mai superare il quinto dello stipendio mensile dal richiedente. Le convenzioni ministeriali assicurano le condizioni più convenienti. In quanto prestito non finalizzato, non viene richiesto il giustificativo di spesa.

La cessione del quinto della pensione è un prestito riservato ai pensionati INPS ex INPDAP che usufruiscono di condizioni particolari grazie alla convenzione INPS. La rata mensile è trattenuta direttamente sul cedolino della pensione: un ulteriore elemento di comodità per il richiedente, che lo libera dalla gestione delle scadenze. La durata del finanziamento è variabile, da 24 e 120 mesi al massimo; l’età limite è di 87 anni e 11 mesi alla fine del finanziamento. Non essendo necessari giustificativi di spesa, la cessione del quinto è la risposta giusta per chi desidera chiedere liquidità in maniera rapida, per qualsiasi esigenza.

Sei un dipendente pubblico o un pensionato?

Richiedi subito un preventivo online, è gratis e veloce!